Il Museo

 

La Galleria Emanuel Vidovic è un centro memoriale dedicato alla vita e alle opere del pittore Emanuel Vidovic. Nato a Spalato nel 1870, Vidovic dedicò gran parte della sua arte e del suo lavoro alla sua terra natia, iniziando e propagando la scena artistica e culturale di Spalato per tutta la prima metà del XX secolo, fino alla sua morte nel 1953.


La Galleria Emanuel Vidovic è stata inaugurata nel 2006 come parte del Museo civico di Spalato.

La collezione di 69 dipinti e la ricostruzione dell'ultimo studio del pittore, con mobili e oggetti originali, sono le parti più importanti dello spazio espositivo della Galleria.


Uno spazio separato nella galleria è dedicato ai disegni di Spalato. I disegni sono evidenziati non solo come la connessione del pittore con la sua città, ma come prova, spesso contestata, della sua capacità di maneggiare la linea.

 

In altre parti della galleria è possibile vedere i poster, le caricature, le presentazioni di materiale documentario e le foto di vita e di opere d’Emanuel Vidovic.

Atelier

 

La ricostruzione dell'ultimo studio del pittore, dall'appartamento in cui visse e lavorò dal 1943 fino alla morte nel 1953 (oggi Ulica Antuna Gustava Matoša 9 a Spalato) è certamente uno degli showroom più interessanti della galleria.


L'atelier è composto da mobili originali, biblioteca, foto e altri 200 oggetti, la maggior parte dei quali sono ritratti come veri motivi sui dipinti degli interni di Vidovic (dell’atelier e dell’appartamento).

Dove si trova

La Galleria Emanuel Vidovic si trova in un edificio in stile classico situato nei pressi della Porta d'Argento del Palazzo di Diocleziano a Spalato.

Indirizzo

Poljana Kraljice Jelene 1, 21000 Split

Orario d'Apertura

01.11. - 31.03. 

Mar. – Sab.  9:00 – 17:00; Domenica 9:00 – 14:00;

Lunedi' chiuso

01.04. - 31.05. 

ogni giorno 8:30 – 21:00

01.06. - 30.09. 

ogni giorno 8:30 – 22:00

01.10. - 31.10. 

Lun. – Sab. 8:30 – 21:00; Dom. 9:00 – 17:00

Prezzi d'Ingresso:

 

Adulti: 22 HRK

studenti, bambini 7-14 anni: 12 HRK

Gold frame square

Dipinti

 

I dipinti nella Galleria sono presentati in una combinazione di sequenza tematica e cronologica. Il cambiamento di temi e di motivi è seguito cronologicamente per sottolineare la variazione degli stili (i cambiamenti dei tipi di pittura si accompagnano molto spesso all’alterazione dello stile nella pittura di Vidovic). Oltre ai già citati disegni di Spalato, lo spazio espositivo è suddiviso in 5 collezioni a tema:

1. PAESAGGI

Paesaggi d’Italia, Spalato e Trau, dalla fine dell’Ottocento fino all’inizio della Seconda guerra mondiale.

2. INTERNI

Interni dell’atelier e della casa; più chiari dal 1926 al 1928; più scuri successivamente, dal 1942 al 1953.

3. INTERNI DELLE CHIESE

Gli interni delle chiese di Spalato e di Trau; quadri dipinti dal 1938 fino al 1944.

4. NATURE MORTE

I quadri dipinti dal 1926 al 1928 e dopo, dal 1938 fino alla morte del pittore, nel 1953.

5. PAESAGGI - REMINISCENZA

 

I quadri dipinti nel periodo compreso dal 1941 fino alla morte del pittore, nel 1953.

1903. - 1905. Dalla Laguna
1903. - 1905. Dalla Laguna

Chioggia Olio su tela 40,5 x 80,2 cm

1921. Le Case Contadine su Jadro
1921. Le Case Contadine su Jadro

Salona Olio su tela 68 x 98,2 cm

1938. L’Interno dell’Atelier
1938. L’Interno dell’Atelier

Olio su carta 62,5 x 71 cm

1943. Il Balcone nell’Atelier
1943. Il Balcone nell’Atelier

Olio su cartone 44 x 54 cm

1939. La Cattedrale di Spalato
1939. La Cattedrale di Spalato

Olio su tela 54,5 x 58 cm

1940. La Madonna del Rosario
1940. La Madonna del Rosario

L’Interno della Chiesa di San Domenico a Trau Olio su tela 53,5 x 44,5 cm

1953. Le Vecchie Bambole
1953. Le Vecchie Bambole

Le Vecchie Bambole con la Tavolozza Olio su tela 67 x 77 cm

1939. La Bambola coi Pennelli
1939. La Bambola coi Pennelli

Olio su tela 46,8 x 54,3 cm

1953. Il Cantiere Navale
1953. Il Cantiere Navale

Il Cantiere Navale abbandonato a Trau Olio su tela 67 x 85,5 cm

1953. La Torre Kamerlengo
1953. La Torre Kamerlengo

Olio su tela 59 x 75,5 cm